Ciam protagonista
della 39° edizione del Sigep

Sigep, Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianale, conclude la 39° edizione con un’affluenza da record, che vede Ciam consolidare la sua presenza all’evento con importanti novità e collaborazioni.

In queste quattro giornate di fiera sono state ospitate all’interno del nuovo stand importanti aziende partner e nuovi prodotti, rendendo lo spazio Ciam un aggregatore di innovatori, punto di riferimento all’interno del Salone.

È stato presentato GELATOLIVE, un’esercizio di stile nato dall’incontro della tradizione Cattabriga con il design Ciam, interamente curato dall’architetto Fabrizio Milesi.

Un nuovo modo di concepire il prodotto per un nuovo approccio alla vendita che punta su un’esperienza immersiva ed emozionale per il cliente, con l’obiettivo di renderlo partecipe delle fasi di produzione e preparazione fino alla degustazione del gelato.

L’unione del mantecatore verticale Cattabriga al banco a pozzetti Ciam , i cui coperchi sono completamente complanari al piano di lavoro, e gli innovativi materiali come il gres porcellanato, fanno di questo prodotto un modello di design innovativo, dinamico ed empatico.

Presentato al pubblico anche ICEDESIGN, nato dalla collaborazione con il designer Raffaele De Angelis, un’innovativa vaschetta in Pure Acrylic Stone per il banco 6040 Gel Narrow di Ciam. Le vaschette, in questo sistema complanare componibile, diventano un complemento irrinunciabile, rendendo il piano polifunzionale e attrezzabile, per un’esposizione pulita e di design.

È stata, inoltre, data rilevanza alla sostenibilità ambientale attraverso la partnership con Gelsystem (azienda all’avanguardia nella produzione di sistemi di refrigerazione ad alta tecnologia ed efficienza per il settore commerciale ed industriale). I visitatori hanno potuto, infatti, apprezzare soluzioni di refrigerazione ad altissima efficienza, innovazioni tecnologiche volte al risparmio energetico nel comparto freddo in grado di abbattere i consumi elettrici, con conseguente beneficio sui costi di bolletta.

In quest’edizione, lo stand integrato e polifunzionale Ciam è stato arricchito da dimostrazioni, degustazioni, attività formative e di divulgazione concernenti il gelato artigianale.

Grazie alla collaborazione con i Maestri della Gelateria Italiana, seguendo la tematica del gelato salutare, è stato presentato il progetto “Gelato in Fiore”: un prodotto ricercato, raffinato e sano che unisce la qualità delle materie prime alle essenze dei fiori e il cui obiettivo è la diffusione dell’eccellenza, nel rispetto di una precisa tradizione metodologica.

L’azienda ha, infine, preso parte ad un importante appuntamento divenuto negli anni punto di riferimento del settore: il seminario dal titolo “Caffetteria, Pasticceria, Gelateria: investire in qualità ed efficienza”, organizzato dalla rivista Pasticceria internazionale in collaborazione con Diemme Industria Caffè Torrefatti, presso l’Area Associazione Maestri della Gelateria Italiana, padiglione A3, Stand 015.

Un ringraziamento speciale va ai partner, ai collaboratori e a tutti i visitatori, che anche quest’anno hanno visitato il nostro spazio espositivo con entusiasmo e curiosità.


Creativiassociati
creativiassociati