Il custom design firmato Ciam

Il Custom Design, sintesi perfetta della filosofia CIAM, unisce esperienza e innovazione tecnologica a forma e funzionalità, per ottenere uno stile unico in ogni progetto che tenga conto delle esigenze del cliente e dell’ottimizzazione degli spazi.

Lo stile è una forma di comunicazione e ogni ambiente racconta la sua storia ed esalta la propria unicità.

Nel cuore di Parigi, a due passi dalla riva destra della Senna, CIAM ha contribuito a raccontare la storia de “La grande Epicerie”, seconda luxury Food Hall di alta gamma del gruppo “Le Bon Marché” facente capo a LVMH, leader mondiale nel settore del lusso.

In questo progetto sono stati customizzati ben 96 elementi tra vetrine, banchi frigo e verticali che si estendono su 3 piani, per un totale di 3.000 metri quadrati di superfice e circa 30.000 prodotti esposti: concept di design artigianali made in Italy ad elevata tecnologia, perfettamente integrati con l’arredamento circostante, grazie alla scelta dei materiali utilizzati e all’adattamento delle forme.

Nelle zone de “La charcuterie” (salumeria), “La Patisserie” (pasticceria) e “La Fromagerie” (caseificio) spicca la Vetrina Roma personalizzata con interni termolaccati neri, profili in legno su vetri extra chiari, con un sistema di apertura verso l’alto per la pulizia e un sistema anti-appannamento con lama di aria calda dall’esterno. Ulteriore arricchimento viene portato dall’integrazione massima con materiali pregiati quali marmo portoro, porcellane o mattoncini.

La stessa integrazione la troviamo in tutti i retrobanchi con murali completamente custom in volumi refrigerati e tipologia; i sistemi espositivi si adattano ai contesti con grande flessibilità: mensole in vetro oppure inox, porta-etichette in legno o acciaio, sistema di ganci o tubolari per appendere salumi.

Una particolare attenzione fra questi murali la meritano le vetrine per maturazione della carne con controllo elettronico dell’umidità ed utilizzo di illuminazione appositamente studiata per risaltare la freschezza dei tranci di carne esposta.

Protagonista de “La poissonnerie” (pescheria) è il canalizzato di vasche coibentate, si distinguono per una customizzazione estrema della forma che segue il profilo della parete dove spicca l’applicazione di un grande mosaico in mattonelle e nel cui spazio antistante è stato inserito un banco per la lavorazione del pesce.


Creativiassociati
creativiassociati