Murozero Slide - I verticaliMurozero Slide - I verticaliMurozero Slide - I verticali Murozero Slide - I verticali

Murozero Slide

Share
Categoria:

Descrizione

Descrizione

È un armadio refrigerato verticale in grado di gestire temperature positive e negative pensato per essere completamente integrato alla parete che lo accoglie e quindi allo spazio architettonico.
La ricerca della totale integrazione tra l’elemento tecnologico e spazio architettonico architettonico è un plus contemporaneo della ricerca estetica minimale ma sofisticata, perché rappresenta la complessità tecnica attraverso un segno minimo, in questo caso, l’anta vetrata di grandi dimensioni.
Possiamo considerarlo un’evoluzione del progetto MuroZero, con il quale condivide il concept per l’integrazione alla parete e la tecnologia di refrigerazione ma introduce la novità della doppia anta scorrevole complanare a filo parete.
Questa soluzione di apertura innovativa è stata pensata per ottenere delle superfici vetrate e quindi contenitive maggiori rispetto al MuroZero originale ad ante singole.
Il profilo estruso in alluminio dell’anta ha una sezione complessa che accoglie anche il sistema di illuminazione perimetrale con sorgente led e integra il segno verticale della maniglia per l’apertura.
Il concetto di integrazione alla parete, che rende questo prodotto unico sul mercato, è rafforzato dalla possibilità di rifinire le pareti verticali interne alla cellula con lo stesso materiale con cui è rifinita la parete esterna che accoglie il frigorifero.
Questa scelta progettuale permette di avere una continuità materica tra interno ed esterno dando l’impressione di aver semplicemente vetrato una nicchia sulla parete.
Il rivestimento dei pannelli verticali interni può essere in pietra o marmo naturale, Corian, carta da parati, resine epossidiche; il piano di base e il cielo sono in acciaio lucido o personalizzabili a colore.

Ogni arredo è un pezzo unico e per tale motivo l'immagine del prodotto è puramente indicativa e potrebbe non rispecchiare appieno le caratteristiche estetiche. Si consiglia la consultazione di campionature aggiornate.